VITTORIO MARCHESONI

Accademia Agiati - Soci
NomeVITTORIO
CognomeMARCHESONI
Città di nascitaMalè
Data di nascita12-12-1912
Città di mortePadova
Data di morte12-07-1963
Data iscrizione01-01-1956
TipoCorrispondente
Profilo"La sua preparazione ed i suoi interessi scientifici sono stati, ancora agli inizi, quelli di un naturalista veramente completo, tanto che, ancora studente universitario, già poteva contare su un notevole dominio della geologia, mineralogia, paleontologia, con particolare approfondimento dell'algologia e fitogeografia. La passione per l'alpinismo lo condusse così ad esordire nella scienza con la sua tesi di laurea (del 1937) sui consorzi algologici epilitici del Cevedale, tuttora valido documento della sua capacità nell'indagine naturalistica [...]. La tematica delle sue numerose ricerche era sempre informata alla più aggiornata modernità e i suoi lavori scientifici, di non rilevante quantità (una cinquantina), curati senza l'affanno della spinta alla produzione copiosa, sono citati modelli di compostezza metodologica e stringatezza di linguaggio" (Tomasi, 1981). Pur impegnato come docente e con altre mansioni di responsabilità e di prestigio nelle sedi universitarie di Camerino prima e di Padova poi, svolse un'intensa attività scientifico-culturale anche per il Trentino, sia nel collaborare attivamente con varie istituzioni sia nel promuovere la ricostruzione dell'Orto botanico alle Viotte del Monte Bondone.
BibliografiaG. Coppola, A. Passerini, G. Zandonati (a cura di), "Un secolo di vita dell'Accademia degli Agiati (1901-2000)", Accademia roveretana degli Agiati, Rovereto (TN) 2003, vol.2