FERRUCCIO TRENTINI

Accademia Agiati - Soci
NomeFERRUCCIO
CognomeTRENTINI
Città di nascitaMadruzzo di Lasino
Data di nascita01-09-1910
Città di morteRovereto
Data di morte05-09-1996
Data iscrizione01-01-1947
TipoOrdinario
ClasseScienze umane
ProfiloInsegnante di materie letterarie e capo di istituto, si distinse in quest'ultima veste per le sue capacità nel creare un produttivo clima di serietà e di collaborazione fra le componenti scolastiche. Carattere portato all'attività concreta, si impegnò con dedizione e intelligenza all'interno delle istituzioni culturali, museali, accademiche, politico-amministrative e finanziarie trentine, specialmente roveretane. Legò particolarmente il suo nome a questa Accademia, nella quale rivestì i più importanti incarichi, imprimendo un forte impulso alle sue attività. In campo politico e amministrativo esplicò un impegno intenso e propositivo sia come assessore comunale sia come sindaco di Rovereto. In ambito civile ed economico dimostrò la sua versatilità come presidente di vari istituti e associazioni.
BibliografiaG. Coppola, A. Passerini, G. Zandonati (a cura di), "Un secolo di vita dell'Accademia degli Agiati (1901-2000)", Accademia roveretana degli Agiati, Rovereto (TN) 2003, vol.2