Notizie

Bertha von Suttner
04.11.2014
"Chi parla di pace in tempo di guerra?"

Il convegno, programmato nell'ambito di "Abbasso le armi!? Donne e uomini contro", una serie di eventi legati al centenario della Grande Guerra e della morte della prima donna Pemio Nobel per la pace, Bertha von Suttner, si svolgerà martedì 4 novembre 2014 a partire dalle ore 9.00.

 
Gino Tomasi
Ci ha lasciati Gino Tomasi

L'Accademia Roveretana degli Agiati partecipa al cordoglio per la scomparsa di Gino Tomasi, socio accademico dal 1963, Rettore della Classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali e membro del Consiglio accademico dal 1975 al 2010. Ideatore e promotore dei parchi naturali Adamello Brenta, Paneveggio, Pale di San Martino e direttore del Museo Tridentino di Scienze Naturali dal 1965 al 1992, Gino Tomasi nel 2006 è stato insignito dal Comune di Trento dell'Aquila di San Venceslao.

 
Werner Oechslin
21.11.2014
"Ingegno e disciplina"

Venerdì 21 novembre 2014 alle ore 17.30 conferenza di Werner Oechslin (Professore Emerito del Politecnico Federale di Zurigo) dal titolo: "'Ingegno' e 'disciplina': il virtuosismo prospettico di Padre Andrea Pozzo nell'affresco di Sant'Ignazio a Roma".

 
Inventario Archivio
Online l'inventario dell'Archivio storico dell'Accademia degli Agiati

Da oggi accessibile attraverso il sito istituzionale dell'Accademia un prezioso strumento di ricerca a disposizione di tutti gli studiosi, che si aggiunge alle altre importanti risorse già messe in rete, come le annate degli "Atti" Accademici, le schede biobibliografiche di 650 Soci, una fototeca di 693 elementi, 450 schede della pinacoteca, etc.... .

 
Convegno archeometria
28.11.2014
"Lo scavo 'archeometrico'. Scienza e tecnologia applicate allo scavo archeologico"

Il convegno, in fase di preparazione, che sarà destinato non soltanto agli specialisti del settore, ma anche al pubblico più ampio degli studenti e dei non addetti ai lavori, mira a presentare una significativa - per quanto necessariamente ristretta - casistica, utile a delineare lo status quaestionis relativamente all’apporto delle discipline archeometriche alla ricerca archeologica sul campo, in una prospettiva multidisciplinare.